Slide background

Promo 2017

10% Sconto

sulla 2a settimana prenotata

Slide background

mandorlo

fico d'india

gelsomino

bougainvillea

Slide background

Promo 2017

20% Sconto

sulla 3a settimana prenotata

Slide background

mandorlo

bougainvillea

Slide background

fico d'india

gelsomino

Slide background

mandorlo

fico d'india

gelsomino

bougainvillea

Slide background

un'oasi di pace

anche in alta stagione

FAQ – Domande Frequenti

Voli PantelleriaUn tempo arrivare a Pantelleria poteva essere una vera avventura. A volte lo è ancora ma le cose in trent’anni sono cambiate molto.

Dal 2012 l’aeroporto di Pantelleria ha un terminal completamente nuovo e le piste sono ora adeguate ad un moderno traffico aereo.

Anche il porto di Pantelleria è stato migliorato, ma bisogna sempre tener conto delle condizioni del mare… talvolta quando soffia il maestrale potrà capitarvi di attraccare allo scalo di Scauri invece che a Pantelleria porto.

AEREO
Durante tutto l’anno Pantelleria è raggiungibile da Palermo e da Trapani.
Nella stagione estiva le cose cambiano ed è possibile trovare anche voli diretti da Milano, Roma, Bergamo, Bologna, Venezia e addirittura un volo internazionale da Lugano.

Nave PantelleriaOgni anno però cambia tutto: compagnie aeree, destinazioni, orari.
Un buon punto di partenza potrebbe essere controllare il Calendario Voli del sito dell’Aeroporto di Pantelleria.

NAVE
Durante tutto l’anno due navi (Siremar e Traghetti delle Isole) partono da Trapani per Pantelleria. In estate c’è anche un Aliscafo.

Autonoleggi PantelleriaPantelleria è un’isola piuttosto grande (83 Kmq) e tutta da esplorare grazie all’incredibile varietà dei suoi paesaggi naturali.

Per girare l’isola, andare al mare, fare la spesa, fare shopping, andare al ristorante avrete bisogno di un mezzo di trasporto.

Per affittare una macchina o uno scooter sul sito dell’aeroporto di Pantelleria troverete un elenco di Autonoleggi presenti sull’isola.

E’ possibile anche trovare mezzi alternativi, quali Suv, Quad, vecchie Mehari d’epoca e biciclette, consigliabili solo ai più allenati (le strade sono tutte un su e giù).

Scegliere quando venire a Pantelleria non è facile perché l’isola è sempre bella, ogni stagione ha un suo carattere e il suo clima influisce notevolmente sul modo di vivere l’isola nei suoi multiformi aspetti.

In primavera l’isola è tutta fiorita, in giugno le giornate sono lunghe ma il mare può essere ancora freddo, in luglio e agosto è come essere in Africa, in settembre le giornate sono più corte, il caldo è meno soffocante ma il mare è caldo grazie a tutta l’estate trascorsa.

Giardini di Pantelleria è abitualmente aperto da metà aprile a metà ottobre, ma interpellateci anche per eventuali soggiorni fuori stagione.

I pagamenti a Giardini di Pantelleria possono essere effettuati esclusivamente tramite bonifico bancario, assegno o in contanti per quanto consentito dalla legge. Alla conferma della vostra prenotazione vi invieremo i dati necessari (contestualmente vi chiederemo una caparra del 10%).

gecoGli animali domestici, purché bene educati, sono sempre ben accetti, ma avvisateci preventivamente in modo da evitare eventuali compresenze inopportune.

cane pantescoRicordatevi inoltre che siamo in campagna ed è naturale la presenza di animali di vario genere, normalmente innocui…

In una serata di scirocco potrà capitarvi di assistere al divertente spettacolo di una famigliola di gechi, animali che da sempre abitano le mura dei vecchi dammusi, alla ricerca di cibo, una vera e proprio caccia agli insetti.

Da alcuni anni anche a Pantelleria c’è la raccolta differenziata dei rifiuti.

Dal 2015 i rifiuti sono raccolti “casa per casa” e differenziati in “Plastica”, “Carta”, “Vetro e Lattine” e “Umido”.

Pantelleria - Dietro l'isolaA Pantelleria non ci sono spiagge di sabbia, solo alcune spiagge di ciottoli accessibili unicamente in barca dal mare. Esistono invece bellissime scogliere lisce estese su tutto il perimetro dell’isola.

Molto importante per decidere dove andare a fare il bagno è controllare la direzione del vento (per questo vi aiuterà una manica a vento opportunamente installata sul tetto del Fico d’India) per potersi orientare verso una zona dell’isola sottovento (vale a dire opposta a quella del vento).

I venti dominanti sono il maestrale (nord/ovest) e lo scirocco (sud/est): nel primo caso andate verso sud, nel secondo verso nord…
Per camminare sulle rocce possono essere utili le apposite scarpette reperibili anche localmente nei negozi sportivi dell’isola.

Pantelleria - Gita in barcaQuest’isola è ricca di fantastici scorci raggiungibili solo via mare perciò bisogna almeno una volta fare il giro dell’isola in barca, soprattutto per vedere la parte a sud. Le soluzioni sono tante e molto diverse tra loro.

A Pantelleria paese lungo la banchina troverete una vasta scelta di barche grandi e piccole che effettuano gite in mare e giri dell’isola singoli o collettivi, anche con pranzo a bordo.

Barche e gommoni da noleggiare si possono trovare anche al porto di Scauri o in altri porticcioli.

CEsistono sull’isola diversi Diving Center che danno lezioni e organizzano immersioni subacquee allo scopo di osservare l’ambiente marino e i numerosi siti archeologici subacquei dell’isola di Pantelleria.

Il mare a Pantelleria è veramente bello e perfetto per lo snorkeling perciò, se le avete, ricordatevi di mettere in valigia almeno maschera e boccaglio, se poi ci stanno e non pesano troppo portate anche le pinne.

Pantelleria - Punta SpadilloI sentieri di Pantelleria, un tempo utilizzati per spostarsi a piedi o a dorso di mulo sull’isola, sono stati accuratamente valorizzati dall’opera dell’Azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana, che ha selezionato 13 itinerari di particolare interesse naturalistico/paesaggistico, archeologico e vulcanologico, illustrandoli nella “Cartina dei sentieri e degli itinerari” reperibile sull’isola.

La Pro Loco e altre agenzie private organizzano anche gite e trekking guidati da esperti di varie discipline.

Vi segnaliamo inoltre in località Punta Spadillo (verso il faro) il Museo Vulcanologico, dove potrete visionare anche un interessante documentario sull’isola di Pantelleria.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l' Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi