Slide background

Promo 10% Sconto

sulla 2a settimana prenotata

Slide background

mandorlo

fico d'india

gelsomino

bougainvillea

Slide background

Promo 20% Sconto

sulla 3a settimana prenotata

Slide background

mandorlo

bougainvillea

Slide background

fico d'india

gelsomino

Slide background

mandorlo

fico d'india

gelsomino

bougainvillea

Slide background

un'oasi di pace

anche in alta stagione

  • Marzulli - Giardini di Pantelleria

Raccogliamo i Marzulli

I Marzulli sono quei mandarini tardivi che si raccolgono ai primi di marzo.

Marzulli - Giardini di Pantelleria

Hanno la pelle sottilissima e aderente, sono normalmente zeppi di semi, ma hanno un sapore di una dolcezza ineguagliabile… Noi ne abbiamo una pianta bellissima nel giardino della Bougainvillea e ne facciamo aromatiche marmellate dall’inebriante profumo.

Nati da una mutazione spontanea della gemma del mandarino Avana, i Marzulli si diffusero in Sicilia dopo gli anni 40 del secolo scorso. A Ciaculli, borgata nella Conca d’Oro, dove sono riusciti a crearne una varietà priva di semi, i Marzulli di Ciaculli sono diventati un Presidio SlowFood.

Eccovi la mia ricetta della marmellata di marzulli, che per essere gustata al meglio può essere accompagnata all’orientale da un caffè nero e da un bicchiere di acqua gelata o anche come dessert con della panna montata senza zucchero.

Marmellata di Mandarini Marzulli

– 500  gr. mandarini tardivi con la buccia aderente alla polpa
– 500 gr. zucchero

Dividere i mandarini in 4 pezzi senza pelarli e cuocerli in mezzo litro di acqua finché la scorza sia tenera.
Passare i mandarini al passaverdura a fori larghi conservando l’acqua di cottura.
Rimettere il passato nell’acqua di cottura insieme allo zucchero e cuocere fino a giusta consistenza.
Invasare ancora calda in recipienti sterilizzati.

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi